Brasile – Ordinazione sacerdotale del salesiano Magno Fonzar Albuquerque

São Paulo, Brasile – maggio 2021 – Per l’imposizione delle mani e la ...

RMG – “Cagliero 11” numero 150!

(ANS – Roma) – Durante la prima Consulta mondiale del Settore per le Missioni, nel ...

RMG – Don “Roshan” Miranda nominato quarto Superiore della Visitatoria dello Sri Lanka

(ANS – Roma) – Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, nella ...

RMG – Don Líder Justiniano Flores nominato Ispettore della Bolivia

(ANS – Roma) – Ieri, 10 giugno, alla vigilia della Festa del Sacro Cuore di ...

Kenya – Primo incontro intermedio della SAAM

Nairobi, Kenya – giugno 2021 – Presso il “Masai Lodge” si è svolto ...

RMG – Decimo video-seme: l’accompagnamento permanente

(ANS – Roma) - Con il decimo video seme si completa la serie dei sussidi offerti in questi ...

Italia – 1961 - 11 Giugno - 2021: 60 anni fa la prima pietra del Tempio Don Bosco

(ANS – Castelnuovo Don Bosco) – Esattamente 60 anni fa, l’11 giugno 1961, avvenne ...

Notizie

(ANS – Seul) – Lo scorso 24 maggio, durante l’Eucaristia per la Festa di Maria Ausiliatrice che don Marcello Baek, Vicario dell’Ispettoria della Corea del Sud (KOR), ha presieduto nella cappella della Casa Ispettoriale delle Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), il gruppo dell’Associazione di Maria Ausiliatrice (ADMA) con sede a Seul si è arrichito di sette nuovi membri. L’Ispettrice delle FMA, sr. Cecilia Kim, e diversi giovani sono stati testimoni di questo momento di grazia.

(ANS – Lusaka) – Per circa 80 giorni, dal 17 febbraio all’11 maggio, da Lilongwe, in Malawi, fino a Hwange, in Zimbabwe, don Václav Klement, Visitatore Straordinario “pro tempore” e “ad nutum”, ha percorso circa 8.000 km sulle strade di Malawi, Zambia, Zimbabwe e Namibia per raggiungere 86 salesiani, centinaia di laici collaboratori nella missione e migliaia di giovani attivi nelle 14 comunità locali della Visitatoria “Maria Ausiliatrice” composta dai quattro Paesi africani (ZMB). Con una tabella di marcia di quattro giorni di sosta per ciascuna comunità, don Klement ha avuto tutto il tempo necessario per ascoltare tutti quanti, compresi i volontari missionari e gli aspiranti. Gioia, gratitudine e comunione sono state le tre caratteristiche emerse alla fine della Visita Straordinaria.

(ANS – Kathmandu) – La pandemia di Covid-19, come ha fatto un po’ in tutto il mondo, ha ulteriormente impoverito il piccolo Paese montuoso del Nepal. I salesiani che operano in Nepal da tempo sono abituati a compiere interventi adeguati e tempestivi, sia nei periodi di quiete, sia nelle emergenze, così come hanno dovuto fare in passato con terremoti e calamità naturali. Pertanto, durante la pandemia ognuna delle sette presenze salesiane in Nepal ha aiutato diverse centinaia di famiglie delle loro immediate vicinanze e dei villaggi vicini, oltre a fornire aiuti ai bambini delle scuole. E ora che anche in Nepal si sta dispiegando una nuova ondata di contagi, riporta don Augusty Pulickal, Coordinatore della missione salesiana nel Paese, di nuovo si sono attivati con iniziative di solidarietà.

Pagina 8 di 1361

Interviste

Eventi

  • RMG – “Mossi dalla speranza di lavorare nella rete salesiana”
    • Giovedì, 10 Giugno 2021

    (ANS – Roma) – Per la prima volta nella storia della Congregazione, è stato convocato un incontro mondiale dove i rappresentanti del Settore Missione, del Settore Pastorale Giovanile, delle ONG per lo Sviluppo e delle Procure Missionarie salesiane direttamente al servizio della Congregazione, insieme ai rappresentanti ispettoriali degli Uffici di Pianificazione e Sviluppo (PDO), delle Procure e del Settore Sociale Salesiano di tutta l’America, si sono riuniti – da 23 paesi d’America e da 6 Paesi in Europa – per conoscersi meglio e rafforzare le basi di un cammino comune in rete.

L'Approfondimento

  • Stati Uniti – Le donazioni ai salesiani in tempo di pandemia diventano cibo e dispositivi di protezione per i più vulnerabili
    • Mercoledì, 09 Giugno 2021

    (ANS – New Rochelle) – Quando nel mondo si è iniziato a diffondere il coronavirus i salesiani di tutti i Paesi sono entrati in azione per garantire che la popolazione più vulnerabile potesse avere cibo e le forniture igienico-sanitarie necessarie. Per fare tutto questo, hanno avuto bisogno di significative donazioni. “Salesian Missions”, la Procura Missionaria salesiana di New Rochelle, con sede negli Stati Uniti, che nei mesi scorsi ha lanciato vari appelli ai suoi benefattori, è orgogliosa di evidenziare alcune delle iniziative finanziate nel 2020 per il contrasto di Covid-19 e dei suoi effetti.

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • TOTA PULCHRA ES MARIA (BELLISSIMA SEI, MARIA)
    • Venerdì, 14 Maggio 2021

    In un mondo che intravvede la luce, ma si trova ancora in un tunnel di penose apprensioni, la nostra preghiera a Lei, alla Madre, ha pienamente senso. Se guardiamo con attenzione il volto di Maria scopriremo non soltanto la sua bellezza, ma anche l’amore che sgorga dai suoi occhi.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".